Indossare un significato

Tempo di lettura 1:27

 

Quando apro l'armadio per scegliere la maglietta da mettere mi accorgo che faccio una selezione in base a criteri a dir poco primoridiali: "Bianca? Nera? Colorata?" Per poi passare a riflessioni più impegnative: "Con le scritte o senza?". Ma quella maglietta colorata che tanto mi piace, che cosa ha disegnato sopra? La risposta è semplice: non lo so. Esatto! NON LO SO!

 

Eppure ricordo il momento esatto in cui l'ho acquistata, anche perché è stato un regalo di compleanno da parte dei miei genitori e siamo andati insieme in negozio. Mi ricordo che l'ho indossata e che mi stava bene: bei colori, bel taglio, colletto un po' ampio, tessuto leggero e quell'effetto vintage che tanto mi piace. L'ho indossata un sacco di volte, eppure, se provo a focalizzare il disegno di quella maglietta, non riesco a descriverlo. C'è sicuramente una palma, forse una tavola da surf, una scritta?… Mistero… 

 

Questa dinamica si ripete puntualmente con le magliette con le scritte: che cosa ci sarà mai scritto? C'è la marca bella grande, poi ci sarà scritto qualcosa tipo "freedom", "life", "love" o qualcosa del genere… Vi direte: "Ma che magliette hai?" Vi rispondo: "Che ve lo dico a fare?"

 

Devo dire che nella scelta dei vestiti i miei bimbi sono molto più sul pezzo: oggi vogliono la maglietta con il dinosauro perché si sentono forti, domani quella con la moto perché si sentono spericolati, ecc…

 

Ho deciso quindi di prendere spunto da loro, individuando un aspetto immutabile della mia persona, cioè l'essere cristiano, e di realizzare delle magliette a tema. Così finalmente avrò nell'armadio delle magliette di cui conosco il significato, da poter condividere e portarne testimonianza, ad maiorem Dei gloriam.

 

E voi come siete messi a guardaroba e significato?

RECENSIONE CLIENTI BY GOOGLE

MODALITÀ DI PAGAMENTO

CORRIERI SPEDIZIONI

SERVIZIO CLIENTI SHOP

800 141009 (num. naz.)

(In inglese, lun-ven 9:00 / 18:00)

service@spreadshirt.it